Sali da bagno aromatici

Sali da bagno
Cosa c’è di meglio che tornare a casa dal lavoro e immergersi in una vasca fumante, aromatica e profumata?

Originariamente i sali da bagno erano nati per dare maggior valore alle abluzioni quotidiane evocando le acque termali e le stesse sensazioni di benessere. Essi, però, non hanno solo una funzione decorativa ma offrono molti più benefici:
- migliorano al circolazione
- danno sollievo ai dolori artritici e al mal di schiena
- riducono la tensione muscolare e gli spasmi
- aprono i pori della pelle preparandola ai trattamenti di bellezza
- purificano la pelle e ne migliorano al secchezza
- aiutano in caso di eczemi o psioriasi.
L’aggiunta di spezie li rende ancora più efficaci e regala un’ulteriore quota di benessere con l’aroma che sviluppano. Fare da sè i sali da bagno è molto facile, poco costoso, permette di usare solo ingredienti naturali e dà la possibilità di ottenere l’aroma che più ci piace e ci rilassa.

Qualche consiglio

La base dei vostri sali è il sale grosso marino, meglio se integrale, al quale aggiungerete le spezie che più vi piacciono sia sotto forma di polvere sia come olio essenziale. A seconda delle spezie che utilizzate aggiungete ai benefici descritti sopra, quelli di ognuna di esse. Per questo andate a curiosare nella nostra rubrica ABC dove, per ogni spezia, sono descritte le proprietà benefiche.

Esistono in commercio molti tipi di sale, alcuni con proprietà particolari e tutti con costi proibitivi, per questa ragione qui abbiamo scelto il sale marino. Ma naturalmente potete sceglierne un altro.

Le spezie vanno usate finemente macinate e devono essere mischiate al sale grosso in un contenitore di vetro o di ceramica con un cucchiaio di legno o d’acciaio. Perciò o le macinate con un macinino elettrico o un mortaio o le comprate già in polvere. Per questo uso potete utilizzare anche spezie un po’ vecchiotte, avendo l’accortezza di usarne un po’ di più.

Non usate contenitori di plastica che tendono ad assorbire gli odori nè per miscelare nè per conservare.

Preparate la vostra miscela in un ambiente asciutto poiché il sale è igroscopico e si inumidirebbe.

Se aggiungete l’olio essenziale alla miscela, non mettetelo tutto in un angolo ma cospargetelo per non sciogliere il sale.

Se siete allergici a qualche spezia, non usatele nei vostri sali, per non correre inutili rischi.

Non usate questi sali nelle vasche da idromassaggio, potrebbero otturarsi le valvole.

Se volete colorare i vostri sali potete usare le spezie stesse: la curcuma regala un bel colore dorato, la cannella dà un colore bruno e la curcuma un giallo luminoso. Anche le erbe macinate e le bucce degli agrumi vanno bene ma se non sono essiccate la vostra miscela durerà di meno. Gli oli essenziali stessi sono colorati. Non usate coloranti artificiali!

Conservate i vostri sali in barattoli di vetro ben sigillati sia per tenere lontana l’umidità sia per preservare l’aroma.

Per l’uso, mettete qualche cucchiaio del vostro sale in poca acqua caldissima e fate sciogliere, poi aggiungete altra acqua. La temperatura del vostro bagno deve essere circa 37°. Restate immersi per circa 20 minuti e, se potete, accendete qualche candela e ascoltate la vostra musica del cuore. Vi sentirete rinascere!

Alcune ricette

  • Un cucchiaio di vaniglia in polvere, un pugno di fiori di camomilla, un pugno di fiori di lavanda, 10 gocce di olio essenziale di lavanda, mezzo chilo di sale marino
  • 2 cucchiai di cannella e 2 cucchiai di zenzero in polvere con mezzo chilo di sale marino
  • 2 cucchiai di cannella e 2 cucchiai di cardamomo in polvere, 1 tazza di petali di rosa essiccati, poche gocce di olio essenziale di cannella, mezzo chilo di sale marino
  • 1 cucchiaio di pepe misto tritato, mezzo chilo di sale grosso, quindici foglie di menta tritate ( o in alternativa, 10 gocce di olio essenziale di menta), mezzo chilo di sale marino
  • 2 cucchiai di curcuma, 2 cucchiai di olio di mandorle, mezzo chilo di sale marino
  • 1 cucchiaino di zafferano, 15 gocce di olio essenziale di arancio, 2 cucchiai di mandorle dolci, mezzo chilo di sale
  • 100 cc di olio di oliva leggero, 4 cucchiai di caffè macinato e due cucchiai di cannella in polvere mischiati e scaldati per 20 minuti senza bollire. Lasciare raffreddare e filtrare. Aggiungere a 700 gr di sale marino, mischiare bene e invasare
A tutte queste ricette potete aggiungere un olio di sesamo, di cocco o semplicemente di oliva e trasformarli in scrub.
Le miscele possono essere infinite e la vostra fantasia e il vostro gusto sapranno trovarne sempre di nuove.

Cerca tra le Ricette

Contatti

mf-bianco

MilanoForward Sas
Via Osoppo 13
20148, Milano

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.milanoforward.com
www.foodcreativity.it

S5 Box