Maghiritsa

Maghiritsa
Una zuppa di interiora di agnello che viene mangiata la notte della vigilia di Pasqua dopo la messa, dai greci


Ingredienti per 4 persone

Interiora di agnello ( 1 fegato intero, cuore, polmoni, ecc…)
1 cipolla
1 cipollotto fresco
un po’ di finocchietto fresco
1 cucchiaio di semi di finocchio
olio
2 uova
succo di limone
sale
pepe nero abbondante

Preparazione

Pulite bene le interiora di agnello, lavatele e scottatele in acqua bollente e salata. In seguito scolatele e tagliatele a pezzetti molto piccoli. In una padella, soffriggete in un po’ d’olio la cipolla e il cipollotto tritati finemente.  Aggiungete le frattaglie a pezzettini e lasciate insaporire il tutto per qualche minuto. Unite al preparato 2 tazze di acqua calda, salate, pepate e coprite la padella con un coperchio, lasciando cuocere le frattaglie. Nel frattempo, preparate l’avgolemono sbattendo le 2 uova con  il succo di limone e un po’ del brodo di cottura. Una volta pronte le frattaglie, unitevi l’avgolemono, il finocchietto, mescolate con cura e togliete subito dal fuoco. Servite la zuppa caldissima.
L’avgolemono è una salsa delicata che potete aggiungere anche all’agnello arrostito in padella a pezzi.

Cerca tra le Ricette

Contatti

mf-bianco

MilanoForward Sas
Via Osoppo 13
20148, Milano

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.milanoforward.com
www.foodcreativity.it

S5 Box